Fisioterapia

Valutazione clinica del single-leg squat

Il single-leg squat potrebbe rappresentare un semplice strumento di valutazione clinica per identificare i pazienti con una disfunzione dei muscoli dell’anca, per selezionare l’opzione di trattamento (rinforzo o miglioramento del controllo neuromotorio) e per valutare l’outcome.

Leggi Articolo

Applicazioni pratiche nella discinesia scapolare

La discinesia della scapola deve essere valutata e trattata all’interno di un normale programma di riabilitazione per non andare incontro a un peggioramento della sintomatologia dolorosa o influenzare negativamente il risultato del trattamento.

Leggi Articolo

Trattamento dell’articolazione sacroiliaca in pazienti con dolore all’arto inferiore

La terapia manuale dovrebbe essere la prima scelta di trattamento nei pazienti con dolore lungo la gamba correlato alla SIJ. L’iniezione intra-articolare dovrebbe essere considerata nel caso la terapia manipolativa non risolva la sintomatologia del paziente.

Leggi Articolo

Potenziali fattori associati a un trattamento non efficace nei pazienti con cefalea cervicogenica

L’obiettivo di questo studio trasversale è stato valutare l’opinione di fisioterapisti esperti sui fattori potenzialmente associati a un trattamento non efficace in adulti e bambini con cefalea cervicogenica.

Leggi Articolo

Riparazione artroscopica della cuffia dei rotatori: analisi dei fattori associati con il fallimento della guarigione e con una scarsa funzionalità postoperatoria

La riparazione della cuffia dei rotatori dovrebbe essere sempre presa in considerazione, anche se la possibilità di una guarigione anatomica è bassa nelle lesioni massive, poiché i pazienti possono avere un outcome funzionale soddisfacente indipendentemente dall’outcome anatomico

Leggi Articolo

Meniscectomia vs trattamento conservativo nelle lesioni degenerative orizzontali del menisco mediale

In questo studio, l’artroscopia per le lesioni degenerative orizzontali del corno posteriore del menisco mediale, confrontata con un trattamento conservativo, non ha determinato un outcome migliore ad un follow up a 2 anni.

Leggi Articolo

Cefalea cervicogenica: un approccio alla gestione clinica

L’obiettivo di questa proposta clinica è stato revisionare la letteratura e sviluppare un approccio basato sull’evidenza per la valutazione e il trattamento della cefalea cervicogenica.

Leggi Articolo

Efficacia dell’osteopatia e della terapia manuale nella malocclusione

La letteratura osteopatica sottolinea spesso la necessità di trattamenti manuali per la malocclusione. Questa revisione ha indagato l’efficacia dell’osteopatia e di altri trattamenti di terapia manuale per la malocclusione.

Leggi Articolo

Utilizzo del diapason e dello stetoscopio per identificare una frattura

Il test del diapason e dello stetoscopio è un metodo affidabile e di semplice utilizzo per identificare le fratture quando gli esami radiografici non sono immediatamente disponibili.

Leggi Articolo

Effetti della terapia manuale sui trigger point attivi dello sternocleidomastoideo in pazienti con cefalea cervicogenica

I risultati preliminari dello studio hanno evidenziato che la terapia manuale dei trigger point attivi nel muscolo sternocleidomastoideo potrebbe essere efficace per ridurre l’intensità della cefalea e del dolore cervicale e la sensibilità del dolore alla pressione, per migliorare la performance motoria dei flessori cervicali profondi e per aumentare il ROM attivo cervicale.

Leggi Articolo