Legamento crociato anteriore

La riabilitazione pre-operatoria influenza l’outcome dopo ricostruzione del legamento crociato anteriore?

Gli studi futuri dovrebbero individuare i criteri da raggiungere prima della ricostruzione del LCA per migliorare gli outcome funzionali dopo l’intervento e per facilitare il ritorno allo sport.

Leggi Articolo

Fattori che influenzano il ritorno allo sport dopo ricostruzione del legamento crociato anteriore

Il ritorno allo sport dopo ricostruzione del LCA è complesso e multifattoriale. I fattori contestuali che possono influenzare il ritorno allo sport sono sia modificabili sia non modificabili. I fattori modificabili possono beneficiare di strategie appropriate durante la riabilitazione post-operatoria e studi futuri dovrebbero indagare l’efficacia di una riabilitazione multifattoriale.

Leggi Articolo

Qualità della vita in soggetti con lesione del legamento crociato anteriore

Le limitazioni nel lungo termine nella qualità della vita sono evidenti dopo una lesione del legamento crociato anteriore, indipendentemente dalla gestione chirurgica o conservativa.

Leggi Articolo

La riabilitazione pre-operatoria modifica l’outcome dopo una lesione del legamento crociato anteriore?

Quale livello funzionale è ottimale (o necessario) prima dell’intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore?

Leggi Articolo

La neuroplasticità dopo una lesione del legamento crociato anteriore

La necessità di collegare le importanti esigenze sportive neurocognitive e di controllo motorio durante la riabilitazione potrebbe beneficiare di strategie specifiche indirizzate ai fattori neurocognitivi in aggiunta alle strategie biomeccaniche già comunemente utilizzate.

Leggi Articolo

Dopo la revisione della ricostruzione del legamento crociato anteriore, chi riprende l’attività sportiva?

L’obiettivo primario di questa meta-analisi è stato sintetizzare le evidenze disponibili sulla ripresa delle attività sportive dopo revisione della ricostruzione del LCA.

Leggi Articolo

Asimmetria neuromuscolare dopo ricostruzione del legamento crociato anteriore

La presenza di asimmetria persistente nella funzionalità del quadricipite dopo ricostruzione del LCA indica che questi soggetti potrebbero avere un rischio maggiore di una nuova lesione per la ridotta capacità di gestire le forza esercitate sul ginocchio durante i task funzionali e per l’adozione di strategie di compenso.

Leggi Articolo

Nuovi metodi di training dopo ricostruzione del legamento crociato anteriore

L’apprendimento motorio con un focus attentivo esterno può essere potenzialmente efficace nella riabilitazione dopo ricostruzione del LCA, migliorando l’esecuzione del movimento e la performance del gesto tecnico sport-specifico.

Leggi Articolo

Effetti dei focus attentivi sul salto dopo ricostruzione del legamento crociato anteriore

Un focus esterno facilita la performance del salto confrontato con un focus interno in soggetti operati di ricostruzione del legamento crociato anteriore.

Leggi Articolo

Biomeccanica degli arti inferiori prima della lesione e dopo la ricostruzione del legamento crociato anteriore

Una disfunzione del quadricipite dopo ricostruzione del LCA potrebbe ridurre l’abilità di resistere alle forze di carico sul piano frontale e l’aumento dell’adduzione di anca e del valgismo del ginocchio potrebbe rappresentare una strategia di compenso di assorbimento delle forze.

Leggi Articolo

https://www.google.com/recaptcha/api.js?render=6LePfoEUAAAAAIgvRMFQJZoVIRTD8GLnLYcwBJTp