Esercizio per il dolore neuropatico

Il dolore neuropatico (NP) è definito come dolore causato da una lesione o da una patologia del sistema nervoso somatosensoriale. Le lesioni dei nervi centrali o periferici possono portare a una perdita sensoriale nelle regioni del corpo corrispondenti alla componente nervosa centrale danneggiata o nel territorio di innervazione del nervo periferico danneggiato. Una delle caratteristiche più importanti di NP è una complessa combinazione di perdita sensoriale e dolore e interessa non solo i pazienti con lesioni nervose dirette, ma anche quelli con neuropatia periferica indotta da altre condizioni.

L’incidenza di NP è di circa il 50% nei pazienti con lesione del midollo spinale e del 21% circa nei pazienti affetti da neuropatia diabetica. Rispetto ai soggetti di sesso maschile (5,7%), la popolazione femminile ha maggiori probabilità di soffrire di NP cronico (8%). I sintomi di NP, come dolore spontaneo, dolore evocato, post-sensazione, iperalgesia e dolore riferito, potrebbero disturbare gravemente la funzionalità motoria e le emozioni dei pazienti e provocare bassa qualità della vita, ansia e depressione.

L’attuale gestione di NP mira a controllare o migliorare i sintomi dovuti alla difficoltà di trattare direttamente il nervo danneggiato, anche se il trattamento farmacologico tradizionale non è sufficientemente efficace e può portare a complicanze anche gravi (blocco della conduzione cardiaca, sedazione, effetti anticolinergici o effetti avversi correlati agli oppioidi). Tra gli approcci non farmacologici, l’esercizio, per suoi benefici quali riduzione della glicemia e dei lipidi nel sangue, ipoalgesia indotta e miglioramento emotivo, potrebbe essere un modo efficace per prevenire e trattare NP.

L’efficacia del training con esercizi come terapia complementare o trattamento per i pazienti con NP è stata precedentemente segnalata e i programmi di esercizio sembrano essere di benefico per il recupero del nervo periferico danneggiato, l’attenuazione dei sintomi del dolore e il miglioramento dello stato fisico. Tuttavia, il tipo di esercizio, le diverse intensità di allenamento e le varie frequenze delle attività fisiche possono produrre effetti e influenze differenti sui pazienti con NP e, allo stesso modo, cause diverse di NP hanno caratteristiche diverse ed è probabile che rispondano al trattamento in modo diverso.

Sono state pubblicate diverse linee guida cliniche, revisioni sistematiche e meta-analisi relative alle terapie cliniche per alcune patologie specifiche con sintomi di NP, però si concentrano maggiormente sul trattamento farmacologico, su trattamenti non invasivi quali stimolazione elettrica e magnetica e su altri approcci non farmacologici che non comprendono l’esercizio. Sebbene l’esercizio sia stato segnalato come un metodo sicuro e utile per migliorare la funzionalità e alleviare il dolore nei pazienti con NP, esistono poche linee guida o consensus di esperti sui programmi di esercizio come trattamento per diversi tipi di NP.

Per questo motivo la Chinese Association of Rehabilitation Medicine ha invitato fisioterapisti, esperti in scienze motorie, ortopedici e medici dello sport a sviluppare un consensus di esperti e raccomandazioni basate sull’evidenza con l’obiettivo di sintetizzare l’efficacia dell’esercizio supportata da evidenze per varie patologie con NP e delineare raccomandazioni sull’esercizio basate sulle evidenze per NP da diverse cause, inclusi danni al nervo centrale e periferico.

Sono stati inclusi 21 trial clinici randomizzati controllati e 8 revisioni sistematiche che hanno preso in considerazione vari tipi di esercizio come rinforzo, stretching, esercizio aerobico a secco e in acqua, training per l’equilibrio. Sono state messe a punto 10 raccomandazioni per NP causato da differenti condizioni, quali lesioni al midollo spinale, ictus, sclerosi multipla, malattia di Parkinson, radicolopatia cervicale, sciatica, neuropatia diabetica, neuropatia periferica indotta da chemioterapia, HIV/AIDS e chirurgia. Vari programmi di esercizio possono avere benefici nel migliorare dolore e funzionalità e l’esercizio appropriato può essere usato come alternativa di trattamento efficace o terapia complementare per differenti disturbi con NP.

È raccomandato l’uso di programmi di esercizio, quali stretching ed esercizi di rinforzo, come trattamento per NP nelle persone con lesione del midollo spinale.

È raccomandato l’uso di esercizi di rinforzo e facilitazione neuromuscolare come trattamento per pazienti con dolore post-ictus.

È raccomandato l’uso di esercizio aerobico a secco e in acqua e training di resistenza come trattamento del dolore per pazienti con sclerosi multipla.

È raccomandato l’uso di Tai Chi in acqua, training di rinforzo muscolare ed esercizi per l’equilibrio trattamento del dolore per pazienti con malattia di Parkinson.

È raccomandato l’uso di training di esercizi mirati all’allungamento e al rinforzo dei muscoli del collo, come trattamento o terapia complementare per NP associato con radicolopatia cervicale.

È raccomandato l’uso di controllo motorio, movimenti di stabilizzazione in acqua ed esercizi isometrici mirati ai muscoli del tronco e degli arti inferiori come trattamento aggiuntivo del dolore nei pazienti con sciatica.

È raccomandato l’uso di esercizi generali mirati alle estremità distali, o la combinazione di esercizio aerobico e esercizi a intensità moderata o alta, come trattamento per il dolore nei pazienti con diabete.

È raccomandato training di rinforzo muscolare ed equilibrio come trattamento e combinazione di gioco sede esercizio in quanto terapia aggiuntiva per NP indotto da chemioterapia.

È raccomandato training aerobico e a resistenza progressiva come trattamento aggiuntivo per NP nelle persone con HIV/AIDS.

È raccomandato l’uso di rinforzo muscolare e correzione della postura come trattamento per NP dopo chirurgia per cancro al seno.

In conclusione, l’esercizio può essere considerato un’alternativa di trattamento fattibile ed efficace per la maggior parte dei pazienti con NP causato da differenti patologie. Questo consensus necessiterà di regolari aggiornamenti per offrire raccomandazioni di trattamento basate su evidenze aggiornate e, soprattutto, maggiori indicazioni sugli esercizi riguardo tipologie, intensità, frequenza, preferenze dei pazienti e requisiti del setting.

Zhang YH, Hu HY, Xiong YC, Peng C, Hu L, Kong YZ, Wang YL, Guo JB, Bi S, Li TS, Ao LJ, Wang CH, Bai YL, Fang L, Ma C, Liao LR, Liu H, Zhu Y, Zhang ZJ, Liu CL, Fang GE, Wang XQ. Exercise for Neuropathic Pain: A Systematic Review and Expert Consensus. Front Med (Lausanne). 2021 Nov 24;8:756940.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34901069

Lascia un commento

Se hai osservazioni, suggerimenti o link a studi scientifici sull'argomento, condividili con noi!