Anomalie strutturali alla risonanza magnetica in soggetti con dolore femororotuleo

Il dolore femororotuleo (PFP) è un disturbo molto frequente nella popolazione giovane e attiva. I sintomi sono spesso persistenti e possono limitare l’attività fisica. Per sviluppare delle strategie di trattamento ottimali è necessario chiarire la patogenesi e i fattori contribuenti di questo disturbo.

In passato, il PFP era associato alla condromalacia, ma gli studi artroscopici hanno mostrato come questo disturbo non sia necessariamente associato a un danno cartilagineo. Anche le alterazioni dei retinacoli rotulei, della plica sinoviale, del corpo adiposo di Hoffa e dell’osso subcondrale sono state spesso considerate possibili cause del dolore, anche se non sono mai state indagate nella popolazione con PFP con la risonanza magnetica (MRI) ad alta risoluzione. Teoricamente, è ipotizzabile la presenza di alterazioni strutturali nei soggetti con PFP.
L’obiettivo di questo studio è stato indagare la possibile associazione tra il PFP e la presenza di anomalie strutturali dell’articolazione femororotulea.
Sono stati inclusi nello studio 64 soggetti con PFP presente da oltre due mesi e 70 soggetti sani senza alcun disturbo al ginocchio. I soggetti inclusi sono stati valutati con MRI ad alta risoluzione utilizzando il Magnetic Resonance Imaging Osteoarthritis Knee Score, strumento semiquantitativo sviluppato per valutare danni cartilaginei, anomalie ossee e alterazioni dei tessuti molli circostanti.
Lesioni cartilaginee complete dell’articolazione femororotulea non erano presenti nella popolazione studiata. Sono state evidenziate sia nei pazienti sia nel gruppo di controllo difetti cartilaginei minori a livello della rotula, alterazioni ossee, osteofiti rotulei, alterazione del segnale del corpo adiposo di Hoffa e alterazioni del tendine rotuleo. Le anomalie strutturali della troclea, la plica sinoviale mediale e le anomalie dei retinacoli sono state poco frequenti. In sintesi, i risultati di questo studio indicano che la presenza di anomalie strutturali dell’articolazione femororotulea non è associata con il PFP.

van der Heijden RA, de Kanter JL, Bierma-Zeinstra SM, Verhaar JA, van Veldhoven PL, Krestin GP, Oei EH, van Middelkoop M. Structural Abnormalities on Magnetic Resonance Imaging in Patients With Patellofemoral Pain: A Cross-sectional Case-Control Study. Am J Sports Med. 2016 May 20.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27206691

Se hai domande, suggerimenti o riferimenti a studi scientifici interessanti, condividili qui!