LCA

LCA

49,00 

Esaurito

COD: LCA-online Categoria:

Descrizione

Solo il 50% dei pazienti operati di ricostruzione del legamento crociato anteriore (LCA) torna al livello sportivo precedente l’infortunio. L’obiettivo della riabilitazione post chirurgica del LCA è quello di permettere al paziente di riprendere le attività praticate prima dell’infortunio, nel minor tempo possibile e in piena sicurezza.

Conoscere ogni fase riabilitativa e i test da utilizzare nella pratica clinica diventa fondamentale per una riabilitazione specifica e di qualità permettendo il ritorno all’attività agonistica e ridurre il rischio di un nuovo infortunio. Il programma di riabilitazione deve essere individuale, ovvero adattato agli obiettivi nel breve e lungo termine dell’atleta, con frequenti valutazioni e modificazioni. Considerando che fino al 30% degli atleti subisce un nuovo infortunio del LCA, è necessario standardizzare dei criteri da utilizzare per determinare quando un atleta sia pronto per il ritorno allo sport (RTS) e una riabilitazione insufficiente può essere la conseguenza di una scarsa aderenza dell’atleta.

Oltre alla valutazione degli aspetti tradizionali come la forza, i test di salto e le valutazioni soggettive del paziente, verranno esposti gli aspetti psicologici che il Fisioterapista dovrebbe valutare durante tutto l’iter-riabilitativo. I pazienti con più paura al momento del RTS hanno una maggior probabilità di eseguire solo attività di basso livello, di presentare un’asimmetria nel test di salto in avanti e un deficit di forza del quadricipite dell’arto operato.

Questo evento online, basato sulle migliori evidenze e raccomandazioni disponibili, ha l’obiettivo di ottimizzare le strategie di valutazione e trattamento del paziente che ha subito una lesione del LCA.