deglutizione

Da molto tempo in posturologia si trattano pazienti con sintomatologie di vario genere attraverso la stimolazione dei recettori podalico, oculare, stomatognatico.
I sostenitori di tale disciplina affermano che il tono posturale è regolato dal S.N.C. in conformità ad informazioni plantari, oculari e stomatognatiche.
Dal punto di vista terapeutico è possibile intervenire con stimolazioni a livello oculare (prismi, terapia ortottica), plantare (solette propriocettive) o stomatognatiche (bite, riabilitazione ATM). L’oculomotricità risulta inoltre strettamente legata ad informazioni che provengono dal tratto cervicale attraverso il “riflesso cervico-oculomotorio (COR).
La valutazione delle correlazioni tra la lingua e l’occhio è stata già oggetto di studio con alterni risultati.
Questa ricerca vuole essere semplicemente l’osservazione delle variazioni della motricità oculare al cambiamento della posizione della lingua in relazione allo spot palatale. Nella prima parte dell’elaborato sono state approfondite le relazioni anatomiche tra i vari apparati: ossa craniche, suture, nervi cranici, muscoli di lingua e occhio, mentre la seconda parte interessa la fisiologia craniale e meccanismi del movimento cranio sacrale.
Nel locus centrale del presente lavoro ci siamo soffermati sul  trigemino come trade union tra lingua e sistema visivo. Meyer e Baron (1973), riguardo alla via oculo-cefalo-gira, descrivono una via ascendente omolaterale a partenza dal nucleo trigeminale che porta informazioni ai nuclei oculomotori e una via omolaterale discendente che porta informazioni anche allo spinale attraverso i fasci longitudinali posteriori. Questa supposizione, confermata dalla stimolazione meccanica indolore dei legamenti alveolodentali e successiva anestesia sia locale che locoregionale alla mandibola, dimostrerebbe una interferenza bocca-occhio mediata dalle fibre trigeminali.
Avviandosi alle conclusioni, nella quarta e ultima parte, sono descritti materiali e metodi.

FT Roberto Purifico
FT Maurizio Boschetti
FT Marco Briganti
Master in Posturologia
Direttore: Prof. Giuseppe Amabile – Coordinatore: Prof. Fabio Scoppa
Anno Accademico: 2005/2006
Sapienza – Università di Roma
Facoltà di Medicina e Chirurgia
Dipartimento di Medicina Sperimentale

[download#17#image]

Lascia un commento

Contribuisci a creare una discussione su questo argomento