Relazione tra valgismo dinamico di ginocchio e forza dei muscoli di anca in soggetti asintomatici

Samuele Passigli – Fisioterapista, MSc, OMPT

 
Il valgismo di ginocchio è una combinazione di adduzione e rotazione interna di anca, abduzione di ginocchio e rotazione interna di tibia. Un eccessivo valgismo dinamico di ginocchio durante attività come l’atterraggio da un salto o la corsa è stato associato con l’insorgenza del dolore femororotuleo e le lesioni del legamento crociato anteriore.
Una limitazione della produzione di forza eccentrica dei muscoli estensori, abduttori e rotatori esterni di anca potrebbe modificare l’allineamento dell’arto inferiore nelle attività in carico, con un conseguente eccessivo valgismo dinamico di ginocchio.
L’obiettivo di questa revisione sistematica è stato indagare la relazione tra la forza dei muscoli posterolaterali di anca (estensori, abduttori o rotatori esterni) e il valgismo dinamico di ginocchio durante l’esecuzione di compiti funzionali in ragazze asintomatiche. Obiettivo secondario è stato indagare se il compito funzionale influenza la relazione tra la forza dei muscoli posterolaterali di anca e il valgismo dinamico di ginocchio.
Sono stati inclusi nell’analisi 18 studi. Tutti gli studi inclusi erano studi con disegno cross sectional che hanno misurato la forza dei muscoli posterolaterali di anca (con l’isocinetica e con dinamometri manuali) e valutato la cinematica di anca e di ginocchio, analizzando successivamente la relazione tra il valgismo di ginocchio e la forza durante l’esecuzione di un compito funzionale.
 

I risultati di questa revisione hanno mostrato che le evidenze sulla relazione tra la forza dei muscoli posterolaterali di anca e il valgismo dinamico di ginocchio nelle ragazze sono contrastanti. La debolezza dei muscoli posterolaterali di anca è più frequentemente associata ad un maggior valgismo dinamico di ginocchio nell’atterraggio monopodalico da un salto; meno frequentemente nel single leg squat e nell’atterraggio bipodalico da un salto. Di conseguenza, la relazione tra la forza dei muscoli posterolaterali di anca e il valgismo dinamico di ginocchio potrebbe essere compito-specifica, ovvero i compiti funzionali più impegnativi, come i salti e i cambi di direzione tipici di molte attività sportive, potrebbero modificare in modo maggiore l’allineamento dell’arto inferiore.
Ulteriori studi dovrebbero cercare di colmare la distanza tra gli studi condotti in laboratorio e il setting sportivo per cercare di interpretare con una maggior precisione la complessità del comportamento motorio, ad esempio utilizzando compiti funzionali più complessi.
 

Dix, J., Marsh, S., Dingenen, B., Malliaras, P., The relationship between hip muscle strength and dynamic knee valgus in asymptomatic females: A systematic review, Physical Therapy in Sports (2018), doi: 10.1016/j.ptsp.2018.05.015.