Sponsor


kinesio-taping

Area dedicata alle libere discussioni

kinesio-taping

Messaggioda stellamarinah » 25/05/10

Ciao a tutti...volevo sapere dove acquistare dei kinesio taping...oltre al sito dei kinesio, c'è da fidarsi di quelli che vengono venduti in altri siti?e di solito quando viene a costare un rotolo?
stellamarinah
Utente
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/10/09
Professione: fisioterapista

Re: kinesio-taping

Messaggioda pagolo » 27/05/10

ciao!
io il kinesio tex originale l'ho acquistato in farmacia tramite l'unifarm.

Okkio che a volte su siti tipo e-bay trovi un tipo di tape colorato, elastico ed adesivo che però non è kinesio tape originale, ma un'altra versione (solitamente sono persone dalla Germania che lo vendono).

Il prezzo è 15 euro, mi pare, per il kinesio tape preso in farmacia.
Su e-bay, il tape tedesco, mi pare che ti venga a costare sui 6 euro.

Io ho preso entrambi ed in effetti vi è una differenza, con un tessuto più compatto e, sembra, di migliore qualità a favore del kinesio tape originale (tex).
Questa è una sensazione personale in quanto, da quanto ne so, non esistono studi comparativi sui vari tipi di tape elastico adesivo e finchè questi studi non vengono promossi ed eseguiti rimangono solo le senzazioni personali (ed, immagino, fortemente condizionate dal mercato).
Avatar utente
pagolo
Utente
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 17/05/06

Re: kinesio-taping

Messaggioda Rosario Bellia » 29/05/10

Per le informazioni che sono in mia conoscenza in Italia ci sono circa 15 nastri elastici in commercio ( on line e in vendita diretta).
Circa 8 sono di buona-ottima qualità mentre il resto sono al di sotto degli standard e 3 sono scarsi ( addirittura anche senza l'indicazione della marca).
Il 90 % sono di fabbricazione koreana mentre il resto sono del Jappone e i 3 famosi sono importati dalla Cina ( con tutti i problemi di allergie connessi oltre che di adesività).
Da circa un anno un'azienda italiana sta cercando di mettere a punto la fabbricazione del nastro e dopo le prime prove incerte adesso sembra che il prodotto sia interessante.
I prezzi oscillano dai € 5 on line ai 15 €, con un gradiente di qualità notevole, in base anche alle quantità acquistate.
Considerata la notevele riconoscenza per chi ha avuto l'intuizione metodologica primaria oltre che del nastro, in questi ultimi anni si è assistito ad una spinta innovativa sia sui formati ( che adesso comprendono anche il 7,5 cm e il 10 cm.) che nella elasticità propria del nastro che oltre ad essere del 40% è anche del 70%.
Inoltre ci sono alcune ditte che hanno studiato la possibilità di realizzare un nastro con la spalmatura della colla anche longitudinale, che conferisce a questa tecnica una valenza interessante in campi specifici d' applicazione.
Quando i prezzi si abbassano troppo, si rischia di prendere un prodotto non adegiuato,che spesso risulta inefficace.

Da qualche mese stò conducendo uno studio sulla costante elastica dei vari formati dei nastri, in collaborazione con la facoltà di ingegneria dell'Università di Dalmine (BG) per valutare la risposta elastica (effetto recoil), per ottimizzare le traiettorie.
Saluti Rosario.
http://kinesiobellia.com/
docente di taping kinesiologico(R) al Master di posturologia Clinica all'Università di Napoli Federico II° e Palermo
Presidente Associazione Italiana Taping Kinesiologico(R)
Fisioterapista della nazionale italiana F.I.H.P.
Avatar utente
Rosario Bellia
Utente
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 15/11/07
Località: Bergamo
Professione: Fisioterapista

Re: kinesio-taping

Messaggioda stellamarinah » 02/06/10

grazie x le informazioni!:)
ma potreste consigliarmi un sito sicuro dove posso acquistarlo?
Ultima modifica di Samuele Passigli il 03/06/10, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Pubblicità o riferimenti a links di carattere commerciale non sono ammessi.
stellamarinah
Utente
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 02/10/09
Professione: fisioterapista

Re: kinesio-taping

Messaggioda Rosario Bellia » 05/06/10

Nel rispetto delle regole del forum, mi permetto di dare qualche consiglio, senza entrare nel merito delle marche chiaramente:
Prima di comprare un nastro bisogna essere sicuri della qualità, quindi l'acquisto on-line deve essere supportato da informazioni specifiche, magari di colleghi che hanno già provato un prodotto. Purtroppo con la corsa ad abbassare i prezzi sono entrati tramite la vendita on-line dei prodotti molto scadenti.
Proprio settimana scorsa una collega di Cinisello Balsamo mi ha mostrato un nastro comprato a € 5 on-line dove non c'è la marca stampigliata, che non si riesce a staccare dal supporto in carta, e con la colla spalmata in maniera "disordinata".
Quindi consiglio di comprare i nastri garantiti (su consiglio di colleghi-amici che lo hanno già provato) e ancora meglio, avere la possibilità di vederli e toccarli, ed inoltre non scendere sotto un prezzo ragionevole ( € 8 - 7 in base alle quantità, da 5 cm x 5 metri).
Il nastro in questa tecnica riveste un ruolo determinante, pur rispettando tutte le varianti metodologiche che per fortuna ci sono adesso in Italia e nel mondo,
se si applica un nastro scadente i risultati saranno parziali.
Saluti Rosario. ;) ;)
http://kinesiobellia.com/
docente di taping kinesiologico(R) al Master di posturologia Clinica all'Università di Napoli Federico II° e Palermo
Presidente Associazione Italiana Taping Kinesiologico(R)
Fisioterapista della nazionale italiana F.I.H.P.
Avatar utente
Rosario Bellia
Utente
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 15/11/07
Località: Bergamo
Professione: Fisioterapista

Re: kinesio-taping

Messaggioda Samuele Passigli » 07/06/10

La qualità del tape rappresenta uno dei principali elementi per l'efficacia della tecnica. Caratteristiche elastofunzionali, qualità del collante e del supporto cartaceo sono i principali elementi da valutare, indipendentemente dal prezzo e dalla ditta produttrice.
Il mio consiglio è di ordinare sempre una quantità minima, o meglio ancora testare il tape dei colleghi, per valutare la qualità del prodotto.
Saluti ;)
"Non dovevamo farvi giocare con i mostri". "Perchè?", chiese lo showman. "Perchè lo siete diventati".

Immagine
Avatar utente
Samuele Passigli
Amministratore
 
Messaggi: 2920
Iscritto il: 10/02/03
Località: Toscana
Professione: Fisioterapista - OMT


Torna a Libera



 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti